Associazione dei Salesiani Cooperatori – INE

foto di gruppo incontro di zona nord

Incontro Zona Nord – 14/10/2023 – Collegio Immacolata Conegliano

Sabato 14 ottobre si è svolto al Collegio Immacolata di Conegliano l’incontro della Zona Nord dei Salesiani Cooperatori della Provincia Italia Nordest.
In un clima cordiale erano rappresentati la maggior parte dei Centri invitati, erano presenti anche suor Eleonora Tonello delegata del Centro di Conegliano e don Giuliano Vettorato per il Centro di San Donà di Piave.
Accolti dalla Direttrice della casa, suor Annalisa Rango, hanno dato il via al programma della giornata i referenti di zona Vincenzo Colombo e Giuseppe Cataldo supportati dal Coordinatore Provinciale Francesco Longo.
Dopo una presentazione del logo per il 150° dalla fondazione dell’Associazione ha avuto luogo la suddivisione per i lavori di gruppo riguardanti la progettualità nei Centri locali e l’attuazione del PEPS.
Dai tre gruppi sono emerse le seguenti considerazioni:
per il proprio cammino da Salesiano Cooperatore sono stati (e continuano ad
essere), molto importanti gli incontri con persone significative;
la Promessa come faro nella vita di tutti i giorni;
il valore dello spirito salesiano che porta ad essere “giocolieri di Dio” e ad essere
presenti nel quotidiano come il prezzemolo;
la necessità di esperienze belle e concrete di servizio che possono essere di aiuto
per aspiranti e giovani Cooperatori avvicinandosi a modalità a loro più congeniali;
vengono citate circostanze particolarmente significative: il bel clima dei workshop di Monteortone e la testimonianza del servizio in sala giochi a San Donà;
una maggiore collaborazione nella famiglia salesiana con progettazioni condivise a favore dei giovani e momenti formativi per tutti;
mantenere vivo il Progetto di Vita Apostolica rileggendone gli articoli;
investire sulla formazione rendendola sempre più efficace;
viene evidenziata l’importanza degli appuntamenti Provinciali che, oltre a far
emergere le criticità, favoriscono lo scambio di idee e alimentano la speranza;
il valore della testimonianza di don Bosco e Madre Mazzarello e la ricchezza della
Fede.
L’incontro si è concluso con la presentazione della Proposta formativa e gli avvisi relativi alla Festa della Famiglia salesiana del 25 aprile, gli esercizi estivi, il censimento e le elezioni dei prossimi Consigli e un bel momento conviviale con tutti i partecipanti.